BikeRide.it
ALESSIO

Usa le tue cose
07/11/2018 10:43:17
Post di ALESSIO
GestioneContatta

Strani posti i musei paleontologici. Sono pieni di cose le cui età hanno troppi zeri per farsene un’idea precisa, oggetti che non svolgono più la loro funzione da tempo immemorabile, cose create con uno scopo preciso ormai ridotte a soprammobili inutili.
Usa le tue cose. Usa la tua bici, i tuoi abiti, i tuoi attrezzi. Gli oggetti vanno usati, anche se si consumano, anche se si rovinano, anche a rischio di perderli o che te li portino via. È la loro funzione, l’uso li nobilita così come il lavoro nobilita l’uomo.
Ricordi la volta che mi hai mostrato come ti stava il vestito nuovo? E ti stava bene, talmente bene che… abbiamo passato una seratona. Certo, dentro l’abito c’eri tu, ma il vestito... ah… quel vestito. Immagina se, invece, lo avessi lasciato dentro l’armadio, per non sgualcirlo, magari nel cellophane, da tenere buono per un’occasione importante. La verità è che ogni minuto è un’occasione importante ed irripetibile, e se avessi scelto di non indossarlo... quella sarebbe stata una serata qualsiasi. Si, avresti il tuo abito ancora intatto, ma un oggetto inutilizzato è poca cosa.
Ci penso guardando una crisalide imprigionata nell’ambra, da duecentotrentamila anni dice il cartellino, è conservata perfettamente, anche le sue fragilissime ali sono lì, intatte, ma non hanno volato mai.

http://www.bikeride.it/diario/blog.php?id=223


CommentaScrivi postVai al blog

Diario clandestino di Alessio Di TommasoLa tua è una tenue traccia fra milioni di altre, non più importante ma unicaalessio.ditommaso@gmail.comCopyright © 2002 - 2019