BikeRide.it
ALESSIO

MyWaySMS
20/01/2016 17:38:38

Post di ALESSIOContatta
alessio.ditommaso@gmail.com

share

Il servizio MyWaySMS consente ai viaggiatori di far sapere dove sono e come stanno con un semplice SMS.
Il servizio è gratuito e permette la pubblicazione della tua posizione in tempo reale inviando un SMS al costo previsto dal tuo gestore.

http://www.bikeride.it/io.php?id=25948


CommentaScrivi post


Attivazione del servizio



1) scarica l’app dal Play Store cliccando qui oppure leggendo il QRCode, installa ed avvia
2) registra il tuo numero di telefono al servizio MyWaySMS
3) attiva il GPS ed attendi che il tasto Invia posizione e messaggio si attivi, se non si attiva premi il tasto Forza il rilevamento GPS e attendi qualche secondo, se ancora non va sei al coperto o il tuo sensore GPS non funziona
4) una volta individuate le coordinate GPS scrivi il messaggio (che verrà visualizzato sulla mappa cliccando sul segnaposto) e premi il tasto Invia posizione e messaggio
5) per visualizzare la tua mappa e condividerla premi il tasto Ottieni il link alla tua mappa

ATTENZIONE! Registrando il tuo numero di telefono al servizio MyWaySMS accetti la pubblicazione delle tue posizioni e dei tuoi messaggi sul sito www.bikeride.it
Tutti i rilevamenti provenienti dalla tua utenza saranno riportati su una pagina web raggiungibile all’indirizzo che ti sarà fornito. Potrai condividere il link per illustrare il tuo viaggio e rassicurare i tuoi cari in tempo reale.
A fine viaggio disporrai di un diario di bordo che, nel tempo, si rivelerà un documento prezioso.

ALESSIO

Fai sapere a tutti dove ti trovi e come stai con un solo SMS!
20/01/2016 23:42:11

Commento di ALESSIOContatta
alessio.ditommaso@gmail.com

Chi viaggia in autonomia (bicicletta, marcia, trekking) sa che la connessione dati non è sempre disponibile. In montagna, nelle zone a scarsa densità di popolazione e all’estero il roaming è talvolta oneroso e complesso da ottenere.

Il servizio MyWaySMS di BikeRide.it consente di illustrare il tuo viaggio e rassicurare i tuoi cari con la semplicità e la rapidità di un SMS.

ATTENZIONE! Il servizio è gratuito ma prevede l’invio di SMS al costo previsto dal tuo gestore.

Buon viaggio!




CommentaScrivi post
MARY

Bellissime parole, bellissimo sito
13/08/2014 19:35:24

Post di MARYContatta
valeri.lotus@gmail.com

share

Mi sentendo un tantino contagiata dalla voglia di salire in bicicletta, cosa che non faccio da quando ero bambina... Cercando sullo web e trovando bellissime descrizioni... Ora ben che salgo in bici, cosa buona e giusta per l’animo.
Grazie.

http://www.bikeride.it/io.php?id=12451


CommentaScrivi post
ALESSIO

Amo la bicicletta
22/03/2013 23:03:07

Post di ALESSIOContatta
alessio.ditommaso@gmail.com

share

Ho provato e riprovato a viaggiare avventurosamente lasciando la bici a casa: autostop, inter-rail, Citroen 2CV, ma i viaggi veri, quelli che non dimentichi mai e puoi stare lì a raccontare per giorni, li ho vissuti in bici. Si, perché nell’epoca delle autostrade e degli aerei si è perduto il gusto del viaggio. Secondo me viaggiare significa andare in un posto vivendo il percorso, con calma, gustandolo, e non arrivarci in tre ore sbirciando da un finestrino fotogrammi senza audio o, peggio, dormendo su un sedile. Oggi il viaggio è diventato un peso: lo scotto da pagare per arrivare alla meta. Si corre tutti i santi giorni, perché farlo anche in vacanza? ...e, magari, tornare a casa più stressati, ubriachi di notizie ed avvenimenti subiti in rapida successione. Alla fine la corsa contro il tempo te la sei portata dietro, senza riuscire a staccare le spina. Io, quando sono in bicicletta, viaggio per viaggiare e non per arrivare, la mia meta è spalmata lungo il percorso, vivo metro per metro la mia strada ed attimo per attimo la mia vita, ascoltando il paesaggio, respirando i luoghi, vivendo la strada come metafora della vita, con le sue salite e le sue discese. La vita è un dono a scadenza, è vero, ma viverla di fretta non la allunga, anzi. Eppure, la fretta ci domina, è la malattia del secolo, ci lasciamo aggredire dal senso di impellenza per tenere il ritmo di un mondo che corre, non si sa bene dove. Poi arrivano le vacanze, ma non cambia niente, perché la vacanza è uno stato d’animo, non una condizione, è un atteggiamento, un modo positivo di porsi rispetto agli eventi, belli o brutti che siano. Una vita priva di difficoltà non avrebbe senso, così come un viaggio senza imprevisti.

http://www.bikeride.it/io.php?id=8983


CommentaScrivi post
ALESSIO

Chi me lo fa fare?
22/02/2013 23:06:54

Post di ALESSIOContatta
alessio.ditommaso@gmail.com

share

Ciao, volevo solo dirti che ho trovato interessante il tuo sito, avevo già voglia di fare qualcosa con la bici per la prossima estate, adesso ne ho ancora di più.
Ciao, grazie.
Stefano


Ciao Stefano, quando, nell’ormai lontano 1997, cercai le parole viaggio e bicicletta su Altavista, il motore di ricerca più in voga dell’epoca, non trovai nulla. Due anni dopo, mentre affrontavo una salita di quelle che, o pensi ad altro o scendi dalla bici, decisi di colmare quel vuoto e nacque BikeRide.it. Da allora sono cambiate tante cose, i motori di ricerca sono più efficienti, gli utenti sono tanti e più esperti, assessorati al turismo, tour operators, proloco, associazioni nazionali e regionali mettono a disposizione informazioni più complete e dettagliate di quanto io possa mai offrire. Io sono solo, il mio è un sito personale che si misura con siti aziendali ed istituzionali, che senso ha? E’ un impegno, e il dubbio che non serva a nulla mi spinge spesso a mollare. Poi arriva, puntuale, l’email di qualcuno che non ti chiede quale bici comprare o quanto costa attraversare la Manica con bici a seguito. E’ semplice, giusto due righe, l’email di qualcuno che ha sentito il bisogno di dire grazie e che, soprattutto, ha sentito il mio bisogno di sentirmelo dire.
Prego Stefano, prego, con tutto il cuore.
Alessio

http://www.bikeride.it/io.php?id=8984


CommentaScrivi post

BikeRide.itCicloturismo e viaggio in bici
Alessio Di Tommasoemail: alessio.ditommaso@gmail.com
Copyright © 2002 - 2018