Archiviazione: 7-Zip
Home
Guida al PORTABLE
Archiviazione
Antivirus
Audio editing
Browser
CD encoding
Code editing
Comunicazione
Controllo remoto
Client P2P
Fotoritocco
FTP Client
Grafica
Grafica 3D
Masterizzazione
Media Player
Montaggio video
PDF Reader
Photo editing
Pulizia del sistema
Suite office
VideoConverter
Contatti





Vuoi unzippare o comprimere qualsiasi archivio affidandosi ad un unico software, potente e versatile?

DOWNLOAD FILE INSTALLAZIONE

DOWNLOAD VERSIONE PORTABLE

7-Zip è uno dei più conosciuti ed apprezzati software di archiviazione con cui comprimere e estrarre file. Il suo punto di forza, rispetto ad altri software analoghi come Winzip, PKZip e Winrar è la possibilità di utilizzare elevati rapporti di compressione. Software leggerissimo e veloce sin dall’installazione, in pochi click 7-Zip infatti sarà pronto per funzionare.

7-Zip è open source ed è tradotto in ben 79 lingue tra cui ovviamente anche l’italiana, un aspetto che aiuterà non poco i meno esperti, anche se non ce ne sarà bisogno. Questo software per l’archiviazione dei file dispone infatti di un’ interfaccia grafica molto semplice e intuitiva, forse sin troppo spartana che comunque rende davvero immediato l’utilizzo di tutte le opzioni del programma. L’interfaccia utente infatti altro non è che un semplice file manager da cui interagire per comprimere o decomprimere i file del nostro computer che ci interessano.

Inoltre 7-Zip, come del resto la maggior parte dei programmi analoghi, si integra perfettamente nei menu di Windows. Questo significa che potremo comprimere o decomprimere un file semplicemente cliccandoci sopra con il pulsante di destra del mouse. Per i più tradizionalisti, il software si integra anche nella Shell di Windows e dunque è possibile eseguire 7-Zip direttamente dalla linea di comando. Presente inoltre un utile plug-in per FAR Manager.

7-Zip permette di creare archivi compressi nel suo formato standard “7z” sfruttando le tecniche di compressione “LZMA ” e “LZMA2” e nel caso di creazione di archivi ZIP e GZIP si ottiene un miglioramento della compressione sino a un 10% rispetto agli stessi archivi creati con Winzip e PKZip. Inoltre, chiunque potrà realizzare con facilità archivi 7z autoestraenti o codificati mediante un algoritmo AES-256 bit.

Ovviamente sono supportati anche tutti i maggiori standard di compressione oggi utilizzati sui computer. In particolare 7-Zip in compressione e decompressione supporta gli archivi nei formati 7z, ZIP, GZIP, BZIP2 e TAR, mentre solo in decompressione gli archivi nei formati RAR, CAB, ARJ, LZH, CHM, Z, CPIO, RPM, DEB, ISO e NSIS.

Inoltre 7-Zip permette di suddividere in più parti file molto grandi, opzione molto utile quando abbiamo la necessità di esportare il nostro materiale su supporti con poco spazio d’archiviazione come CD e DVD.

7-Zip è dunque una valida alternativa ai soliti programmi per l’archiviazione dei file, tuttavia presenta anche alcune limitazioni che è bene considerare prima di installarlo. Nel software non è curata infatti al massimo la gestione della sicurezza degli archivi di dati che stiamo manipolando. Sebbene infatti sia possibile codificare gli archivi creati con l’algoritmo AES-256 bit, non esiste nessun tipo di verifica dei contenuti degli archivi che andiamo invece a decomprimere. Questa è forse la lacuna più grave presente di 7-Zip in quanto la rete è piena di archivi compressi contenenti virus o minacce similari e sarebbe utile che ogni software utilizzato per la decompressione contenesse uno scanner antivirus anche solo basilare.

L’ultima release risolve il problema della deframmentazione disco per gli archivi ZIP creati con il programma, inoltre è stato migliorato il supporto per TAR e NSIS.

FreeWareIl meglio del software libero
Contrada CimorutoModugno (BA)
e-mail: alessio.ditommaso@gmail.com
Copyright © 2013