BikeRide.it
ALESSIO

Penso
01/06/2019 20:04:35
Post di ALESSIO
GestioneContatta

Penso agli sforzi fatti da intere generazioni di scienziati nel cercare di sfruttare ogni grammo inviato nello spazio al fine di studiare e sperimentare. Interi laboratori concentrati in pochi metri cubi ed alleggeriti all’inverosimile. Materiale inertizzato attraverso procedimenti di cottura ad altissime temperature per scongiurare ogni rischio di contaminazione di suoli e spazi extraterresti.
Poi guardo questa immagine e mi chiedo: ma queste due preziosissime tonnellate spedite nello spazio per gioco, a chi gioverebbero? E’ mai possibile che nessuna università avesse da sperimentare qualcosa? Nemmeno dal punto di vista scenografico si sono inventati nulla, Stanley Kubrick li ha anticipati di cinquant’anni. All’atto pratico quell’auto è immondizia dispersa nello spazio senza uno scopo. L’esperimento sul vettore è un grande passo avanti, indubbiamente. Il lancio dell’auto, invece, lo trovo un inutile e puerile esercizio di prepotenza economica ed ignoranza.

http://www.bikeride.it/diario/blog.php?id=287


CommentaScrivi postVai al blog

Diario clandestino di Alessio Di TommasoLa tua è una tenue traccia fra milioni di altre, non più importante ma unicaalessio.ditommaso@gmail.comCopyright © 2002 - 2019