BikeRide.it
ALESSIO

Il tuo polso...
05/02/2019 02:10:43
Post di ALESSIO
GestioneContatta

Il tuo polso disegna un angolo elegante che ricorda la caviglia di una gazzella, mentre tieni aperto lo spillatore. Lo fai con l’immobilità incerta di una preda in allerta, pronta alla fuga. E intanto pensi ai tuoi sbagli di ieri, nuovi errori in una vita tutta sbagliata. La schiuma svanisce da sola, basta lasciarle il tempo. Ma tu impugni la spatola e la tagli via con un gesto secco ed improvviso. Si ostina a formarsi, maledetta schiuma, come i ricordi che vuoi cancellare. Meglio amputare, e lo fai con cattiveria. Ma non sei cattiva, sei solo arrabbiata, soprattutto con te. Urleresti, diresti… Tutti fuori! Cancrene! Ma non lo fai, te ne stai lì a guardare la birra e le sue bollicine che giocano allegramente, e schiumano ancora, e impugni la spatola, e tagli via tutto.
L’amore si comporta come il lievito di birra, si nutre dello zucchero, mangia tutto il dolce che c’è, e lo trasforma in alcol, in ricordi, in nostalgia, in odio, e impugni la spatola, e tagli via tutto.

http://www.bikeride.it/diario/blog.php?id=252


CommentaScrivi postVai al blog

Diario clandestino di Alessio Di TommasoLa tua è una tenue traccia fra milioni di altre, non più importante ma unicaalessio.ditommaso@gmail.comCopyright © 2002 - 2019