BikeRide.it
blogHOMEpoesieraccontiriflessioni
Benvenuto in Diario clandestino, blog aperto. Pubblica il tuo Post subito, senza login nè registrazione.

ALESSIO27/03/2013
Ho imparato
Post di ALESSIO

share

Ti ho incontrato dietro una porta, sotto forma di urlo, e non ti ho riconosciuto, non subito.
Urla cacciate fuori in apnea, con il ritmo ossessivo di un dolore pulsante. Qualcosa che è dentro di me ha annusato quelle urla, ti ha riconosciuto, inspiegabilmente, come un cane che sente il...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=19

ALESSIO27/03/2013
L’embrione del razzismo
Post di ALESSIO

share

L’embrione del razzismo è un pensiero stupido, apparentemente inoffensivo.
E’ una battuta facile, a colpo sicuro, perchè il diverso fa ridere.
E’ un sasso lanciato senza convinzione, se fa danni sei pronto a dirti “non volevo”.
E’ un obolo vile reso alla propria comunità...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=17

ALESSIO27/03/2013
Sono un eroe
Post di ALESSIO

share

Mi getterei nel fuoco, affronterei una tigre a mani nude se solo avessi la certezza di porre fine ai mali del mondo, e questa consapevolezza mi fa sentire un eroe.

Enrico Toti, Giordano Bruno e Peppino Impastato non avevano alcuna certezza che il loro sacrificio sarebbe servito a qualcosa,...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=16

ALESSIO27/03/2013
Omofobia e famiglia
Post di ALESSIO

share

Omofobia, dal greco homos (stesso) e fobos (paura), letteralmente significa “paura dello stesso”. Paura? Ma li avete visti? Gli omofobi non hanno paura, fanno paura. Leghisti, fascisti, sinistra becera, uomini di chiesa, cattolici laici, il germe della discriminazione sessuale non risparmia...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=14

ALESSIO27/03/2013
Restituiamo l’Oro a Richard Chelimo!
Post di ALESSIO

share

Questa storia inizia negli anni ’70 fra le colline del Cherangani, dove l’Africa è verde e fresca. Lì, in Kenia, a tremila metri sul livello del mare, nelle tende della tribù Kalenjin, nacque una generazione di fenomeni, potenti come cavalli, leggeri come uccelli, eleganti come...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=12

ALESSIO27/03/2013
Scintilla
Post di ALESSIO

share

Vola scintilla mia,
gioca senza timore,
ridi e tieni stretti i tuoi sogni.

Non so mentire,
una fine c’è,
la temo anch’io.

Vola scintilla mia,
ama senza paura,
vivi e prendi quello che c’è.

Anche quando il sole sarà polvere
ed ogni luce avrà...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=6

ALESSIO27/03/2013
Briciole
Post di ALESSIO

share

Solo briciole, questo avevo.
Briciole, da rimestare in fondo ad una tasca, la mia eredità.
Briciole senza valore che ho dilapidato e perso.

Una foto su una lapide e un’altra uguale, sul comò.
Solo tracce, di chi mi ha voluto in questo mondo,
sbiadite, rese invisibili dallo...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=5

ALESSIO27/03/2013
Dieci anni che non ci sei
Post di ALESSIO

share

Dieci anni sono passati, uno sull’altro, come inutili strati di pelle su una piaga troppo fonda per non dolere.
Amo la vita!
Amo i miei figli, mia moglie, amo perfino il mio destino, sulla fiducia, ma se mi guardo indietro mi sento mancare.
Centoventi mesi giacciono, sparsi ovunque, come...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=4

ALESSIO27/03/2013
Parole
Post di ALESSIO

share

Parole scritte
e mai più lette
sopra un mare d’inverno
e quello che abbiamo perduto
e non vivremo
e quello che abbiamo vissuto
e ci fu tolto
e quello che è tuo
ed è mio
e non più nostro
soltanto parole scritte
da non leggere mai più
ed il sole e tutto
e...

leggi

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=3
scrivi
ALESSIO19/09/2013 21:54:37
Mi fermero’
Post di ALESSIOContatta
alessio.ditommaso@gmail.com


share

Mi fermero senza dubbio stupito,
se mai ci ritroveremo in una vita futura,
nel cammino e alla luce d’un altro mondo lontano.

Capiro che i tuoi occhi, simili alle stelle dell’alba,
sono appartenuti a questo cielo notturno e dimenticato
d’una vita passata.

Si, comprendero che la magia del tuo viso è pronta,
ancora, al balenare appassionato del mio sguardo,
in un incontro immemorabile
e che al mio amore tu devi un mistero
di cui non conosci piu l’origine.

Rabindranath Tagore

Link: http://www.bikeride.it/diario/index.php?id=148

commenta


Diario clandestinoIdee in libertà
Alessio Di Tommasoemail: alessio.ditommaso@gmail.com
Copyright © 2013